Comunicato n. 208
lunedì, 1 Marzo 2021

Revisione toponomastica: intitolate due strade prive di denominazione ricadenti su viale Giostra

Prosegue l’attività di revisione e rifacimento della numerazione civica e della toponomastica del Comune di Messina da parte dell’ufficio competente, coordinato dall’Assessore alla Toponomastica Vincenzo Caruso, finalizzata all’intitolazione di strade prive di denominazione nell’ottica di valorizzarle ricordando personaggi illustri che hanno segnato la storia di Messina. Nei giorni scorsi sono state intitolate due strade, la prima, che da viale Giostra orientata verso nord, dopo alcune curve, giunge a fine strada è stata intitolata a Jacopo Ruffo (1628 – 1674), figlio di Pietro duca di Bagnara e di Agata Balsamo, viscontessa di Francavilla. Jacopo, non ancora ventenne collaborò con il padre nella conduzione degli affari (Archivio di Stato di Messina, Fondo Avarna, vol. 9, cc. 637r -638r). La seconda strada priva di denominazione, sempre lungo il viale Giostra ed orientata verso nord sino a fine strada, diventa Salita Curcuruto.
Le due intitolazioni sono state autorizzate con provvedimento prefettizio, visto il parere favorevole espresso dalla Società Messinese di Storia Patria. È possibile consultare la toponomastica attraverso il geoportale comunale al link www.comune.messina.sitr.it nella sezione “consultazione cartografia”. I contenuti dello stradario, ancora in fase di aggiornamento, hanno un mero valore informativo e non sostituiscono quanto depositato agli atti degli uffici comunali che prevalgono in caso di discordanza.