Comunicato n. 846
giovedì, 29 Luglio 2021

Ricevuta oggi a Palazzo Zanca una delegazione di rappresentanti stranieri del progetto “Gender an Migration”

Il Vicesindaco Carlotta Previti ha accolto oggi a Palazzo Zanca una delegazione di partecipanti al Progetto “Gender and Migration”, promosso dal Comune di Antillo, accompagnati dall’Assessore Noemi Palella. Il gruppo, costituito da cinque rappresentanti delle Municipalità di Spagna, Bulgaria, Lettonia, Ungheria, e Slovacchia insieme ad un gruppo di giovani provenienti dai cinque Paesi. ha avuto l’occasione di presentare al Vicesindaco Previti gli obiettivi del progetto, finalizzato, attraverso la sottoscrizione di un protocollo d’intesa con il Comune della Città Metropolitana di Messina, ad un percorso di collaborazione e cooperazione per la promozione culturale, turistica e commerciale tra i partner attraverso interscambi culturali rivolti soprattutto ai giovani. Il Vicesindaco nell’apprezzare l’iniziativa ha evidenziato con soddisfazione di “essere orgogliosa di ricevere rappresentanti istituzionali stranieri. Non posso che auspicare – ha sottolineato – operando quotidianamente sulla programmazione e la progettazione in chiave europea, che simili iniziative rappresentino gli strumenti fondamentali per contribuire allo sviluppo economico e sociale di ogni ente istituzionale oltre i propri confini territoriali”. Al termine dell’incontro il Vicesindaco ha donato all’Assessore Palella ed alle rappresentanti municipali spagnola, bulgara, lettone, ungherese e slovena un bouquet di fiori e a tutti i partecipanti è stato distribuito un gagliardetto con lo stemma della Città di Messina. Gli intervenuti hanno ricambiato omaggiando la Previti con cinque doni, caratteristici di ogni Paese di provenienza.