Comunicato n. 619
venerdì, 11 Giugno 2021

Ricevuto a Palazzo Zanca dal Sindaco De Luca il nuovo Questore di Messina

Il Sindaco Cateno De Luca, presente l’Assessore con delega alla Polizia Municipale Dafne Musolino, ha ricevuto oggi pomeriggio a Palazzo Zanca in visita istituzionale il dott. Gennaro Capoluongo, nuovo Questore di Messina insediatosi lo scorso primo giugno, accompagnato dal Dirigente Digos di Messina Vinzy Siracusano. Il Dirigente Superiore della Polizia di Stato, campano di nascita, esperto di crimine transnazionale e membro del Comitato europeo Interpol ha infatti ricoperto diversi incarichi internazionali tra i quali, la direzione del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia presso la Direzione Centrale della Polizia Criminale. La visita è stata l’occasione per uno scambio proficuo di idee nell’ottica di una collaborazione tra l’Ente e le Forze dell’Ordine al fine di promuovere tra la cittadinanza il rispetto della legalità e la corretta educazione civica. “Per il raggiungimento di questi obiettivi che rientrano nel programma e nell’impegno di questa Amministrazione – ha detto il Sindaco – è indispensabile potenziare le azioni di controllo per la sicurezza del nostro territorio. A tal fine, auspichiamo che attraverso attività sinergiche e di collaborazione con le Forze di Polizia è possibile contrastare fenomeni di microcriminalità, salvaguardare i beni comuni, e mettere in atto, come già avviati, programmi di inclusione sociale e sicurezza per migliorare la qualità della vita dei cittadini e la loro incolumità”.

Sulla stessa linea, il Questore ha ribadito quanto già evidenziato nel giorno del suo insediamento “Mi definisco un questore tra la gente, la sicurezza oggi deve essere condivisa con le persone su cui la Polizia vigila e esercita i servizi di sicurezza pubblica con il coinvolgimento di tutti gli enti territoriali, al fine di sensibilizzare la cittadinanza al rispetto delle regole di convivenza civile. Mi auguro che ci possa essere grande collaborazione”, ha concluso il Questore.
Al termine dell’incontro il Sindaco ha donato all’Alto Dirigente il crest con lo stemma civico della città di Messina ed il volume “Viaggiatori a Messina. Diari, spunti e noterelle di visitatori della città del Peloro” di Felice Irrera.