Comunicato n. 1006
martedì, 4 Ottobre 2022

Ricevuto dal Sindaco Basile a Palazzo Zanca Nunzio Bruno promotore del progetto “In cima al mondo con Me”

Il Sindaco Federico Basile ha incontrato stamani a Palazzo Zanca, presenti le Assessore Liana Cannata e Alessandra Calafiore, il messinese Nunzio Bruno guida ambientale, accompagnatore turistico, escursionista e scalatore che da oggi darà il via al progetto “In cima al mondo con Me”, dedicato alla mamma che soffre da alcuni anni di SLA. La visita è stata l’occasione per esprimere a Bruno il compiacimento del Sindaco a nome della Città “la vita è piena di avventure formidabili – ha detto Basile – e tu sei sul punto di cominciare una grande sfida che non è soltanto una impresa sportiva ma soprattutto si tratta di un progetto finalizzato a sensibilizzare la collettività sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica e sostenere la ricerca scientifica sulle malattie neurodegenerative”. Il progetto dello scalatore messinese Bruno, prenderà il via oggi, 4 ottobre, con la scalata del Kilimangiaro, la cima più importante del continente africano, obiettivo 6mila metri, in cui sarà accompagnato da due amici e compagni di avventure, Paolo Vapore e Marco Antonio Finocchiaro, e si concluderà il 20 ottobre 2023. Il percorso di allenamento proseguirà tra gennaio e febbraio 2023 con l’Ojos del Salado, tra Cile e Argentina, il vulcano attivo, 7mila metri, il più alto del mondo e la seconda vetta del Sudamerica. Sono previste anche tappe intermedie sino a settembre 2023 con l’obiettivo Manaslu, l’ottava montagna più alta in assoluto, 8.163 metri, in Nepal sulla catena himalayana.

Al termine dell’incontro il Sindaco Basile ha donato a Bruno il gagliardetto civico con un in bocca al lupo e l’auspicio di portare alto il nome della Città di Messina.