Comunicato n. 1572
mercoledì, 14 Novembre 2018

RICEVUTO OGGI A PALAZZO ZANCA DAL VICESINDACO MONDELLO IL 1° MARESCIALLO CAMPOLONGO

Il vicesindaco Salvatore Mondello ha ricevuto stamani a Palazzo Zanca, in visita istituzionale, il 1° maresciallo Giuseppe Campolongo, dell’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani. Nel corso dell’incontro si è discusso del ruolo chiave svolto dalle Forze armate e come lo stesso nel tempo sia notevolmente cambiato in quanto ha assunto sempre più delle connotazioni di tipo sociale, emergenziale, di pace e di supporto a tutte le Istituzioni. “Durante la piacevole conversazione – ha evidenziato il Vicesindaco – il 1° Maresciallo Campolongo ha donato al Comune di Messina una pergamena ‘in memoria del sacrificio dei Caduti con onore durante la Prima Guerra Mondiale’ con la promessa reciproca di organizzare prossimamente un evento sulla centralità delle Forze armate relativamente allo sviluppo della Nazione”. Al termine della visita il vicesindaco Mondello ha omaggiato l’ufficiale con i volumi, “Origini e prospettive dell’autonomia siciliana” di cui è autore il sindaco Cateno De Luca, e “Viaggiatori a Messina. Diari, spunti e noterelle di visitatori della città del Peloro” di Felice Irrera.