Comunicato n. 297
martedì, 8 Marzo 2022

Risanamento Fondo Fucile: sopralluogo ieri del Ministro Giovannini insieme ai Commissari Straordinari Di Stani e Santoro

Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini, i Commissari Straordinari del Governo per il risanamento Prefetto Cosima Di Stani e del Comune di Messina Leonardo Santoro e il Presidente di A.ris.Mé Marcello Scurria hanno effettuato ieri pomeriggio un sopralluogo nelle aree dove insistono le baracche a Fondo Fucile, i cui interventi di demolizione sono stati avviati lo scorso 10 febbraio. Il Ministro Giovannini ha potuto constatare l’attività in corso di svolgimento in perfetta sinergia tra la Prefettura e il Comune di Messina e ha chiesto notizie sull’adesione da parte del Comune e della Città Metropolitana di Messina al PinQua, programma di finanziamento per la riqualificazione urbana. Il Commissario Straordinario Santoro ha confermato l’adesione al programma di finanziamento mediante la stipula di convenzioni del Comune di Messina e della Città Metropolitana per oltre cento milioni di euro di interventi. Il Ministro Giovannini ha poi concordato col Commissario Straordinario Santoro, nella sua duplice veste e come ultima Città Metropolitana da incontrare, una riunione a Roma per un confronto su bisogni ed urgenze finalizzate alla riqualificazione urbana. In particolare il Commissario Santoro ha sottolineato l’ulteriore criticità e peculiarità della Città di Messina legata alla presenza delle vie di accesso su torrenti tombati. Suggerimento ritenuto interessante dal Ministro Giovannini al fine di inserirlo nell’ambito dei programmi di finanziamento della rigenerazione urbana.