Comunicato n. 1298
giovedì, 15 Dicembre 2022

Sabato 17 e domenica 18 a Santa Maria Alemanna la mostra d’arte interdisciplinare “Panta Rei”

Sono stati illustrati oggi a Palazzo Zanca, presente l’Assessore alle Politiche Giovanili Liana Cannata, contenuti e modalità della prima mostra d’Arte interdisciplinare  “Panta Rei”, organizzata dal Comune di Messina e dall’omonimo neo collettivo artistico. L’evento, patrocinato dall’Università degli Studi di Messina e promosso dall’Associazione culturale Impronte Messina, si svolgerà sabato 17 e domenica 18 a Santa Maria Alemanna.
“Nel contesto di un progetto ancora più ampio finalizzato a portare l’Arte in ogni luogo – ha spiegato l’Assessore Cannata – l’organizzazione di questa mostra consentirà a giovani artisti emergenti o già affermati di effettuare performance art, avvicinando anche altri soggetti al mondo dell’arte. L’altro obiettivo, in una seconda fase, sarà quello di trasformare ‘i non luoghi’ in luoghi, portando l’arte e sviluppando attività creative in spazi cittadini spesso dimenticati o non vissuti, facendoli conoscere, rivalutare e rilanciare”.

Tra gli organizzatori Lillo Lo Cascio ed i giovani artisti presenti hanno aggiunto che “tutto ciò permetterebbe la frequentazione di quel luogo, rendendolo ‘proprio’; utilizzare l’Arte come pretesto per ripopolare ogni angolo della nostra città, creare aggregazione, condivisione e promuovere l’educazione alla bellezza, può soltanto essere utile all’intera cittadinanza”.
Il collettivo artistico “Panta Rei” proporrà uno spettacolo multidisciplinare che abbraccia arti visive, letterarie, musicali e performative. L’ingresso sarà gratuito.