Comunicato n. 340
mercoledì, 31 Marzo 2021

Scadenza convenzione centro socio-riabilitativo residenziale per disabili: nota dell’Amministrazione comunale

Lo scorso 29 marzo si è tenuta una riunione nella sede dell’ASP tra il Comune e l’Asp di Messina, alla presenza della Provincia Religiosa SS Apostoli Pietro e Paolo dell’Opera di Don Orione – Centro “Don Orione” finalizzata a programmare, nelle more che il Centro Don Orione si accrediti presso la Regione Siciliana quale struttura autorizzata per i servizi residenziali, le attività di assistenza socio-sanitaria ai disabili ospitati presso la struttura.
Nello specifico il Comune e l’ASP hanno rappresentato l’impossibilità di rinnovare e/o prorogare l’impegno finanziario assunto (giusto protocollo d’intesa del 30 marzo 2018 in scadenza al 31marzo 2021) nei confronti dell’Opera Don Orione, per lo svolgimento da parte di quest’ultima delle attività assistenziali.
Al fine di non privare i disabili della necessaria assistenza, i cui costi ad oggi sono stati sostenuti da ASP e Comune, i predetti enti hanno stabilito di fornire direttamente con proprio personale l’assistenza, previa autorizzazione dell’Opera Don Orione, richiesta oltre che nella riunione predetta, anche con nota sottoscritta congiuntamente dall’ASP e dal Comune di Messina lo scorso lunedì 29.
Ad oggi la suddetta richiesta non è stata riscontrata e gli enti sottoscrittori tenuto conto dell’imminente scadenza del 1 aprile prossimo, a tutela dei disabili gravi/gravissimi ospitati dal Centro Don Orione hanno stabilito con un atto congiunto di proseguire nell’impegno finanziario necessario sino al 30 aprile 2021.