Comunicato n. 1729
martedì, 11 Dicembre 2018

SEDUTA DI CONSIGLIO DELLA I CIRCOSCRIZIONE A PALAZZO ZANCA

Si è tenuta nella Sala Falcone Borsellino di Palazzo Zanca una seduta di Consiglio della I Circoscrizione, così come avvenuto per altre Municipalità, alla presenza del vicesindaco Salvatore Mondello, e degli assessori Dafne Musolino e Massimo Minutoli. Presente il sindaco Cateno De Luca per un saluto istituzionale al Consiglio e per la partecipazione ad una serie di provvedimenti che riguardano agevolazioni per i territori alluvionati, per i quali sono stati posti in essere appositi bandi, che saranno oggetto di un incontro successivo nel corso del quale saranno esposti i dettagli. L’assessore Musolino ha effettuato un’ampia panoramica relativa alla programmazione riguardante la gestione dei rifiuti, rispondendo alle domande dei consiglieri e rassicurando i presenti sull’intenzione dell’Amministrazione di mettere a regime la raccolta, con particolare attenzione alle periferie. L’assessore Minutoli ha illustrato il programma relativo alle potature e alla pulizia dei torrenti, interventi che assumono particolare rilievo in un territorio come quello della 1^ Circoscrizione a forte rischio idrogeologico. Con il vicesindaco Mondello sono state affrontate problematiche di varia natura, che hanno riguardato le criticità del territorio e la conseguente pianificazione dei lavori pubblici; si è discusso di mobilità e di edilizia scolastica, argomento particolarmente seguito, essendo stati posti in essere una serie di interventi per la vulnerabilità sismica e la messa in sicurezza dei plessi. Inoltre il vicesindaco Mondello ha proposto una serie di sopralluoghi da effettuare con i consiglieri; una sorta di consiglio itinerante per essere più vicini ai cittadini ed esaminare di persona le criticità della zona, organizzando gli interventi dell’Amministrazione in base alle priorità. Il Consiglio ha approvato e condiviso la metodologia di lavoro proposta, mostrando apprezzamento e fiducia nell’operato dell’attuale Giunta. La seduta si è conclusa con l’impegno reciproco di incontrarsi sui luoghi di pertinenza della Circoscrizione nel mese di gennaio.