Comunicato n. 254
martedì, 22 Febbraio 2022

Siglata la convenzione tra ATM SpA e Istituto “Jaci” per l’avvio dei Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento

È stata firmata oggi alla presenza del presidente di ATM S.p.A. Giuseppe Campagna e della Dirigente scolastica Maria Rosaria Sgrò, la convenzione tra l’Azienda Trasporti Messina e l’Istituto superiore A.M. Jaci per l’avvio dei Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento rivolto a studenti del terzo, quarto e quinto anno. L’accordo permetterà nei prossimi mesi a circa 30 ragazzi di effettuare una formazione di 400 ore presso l’Azienda seguiti da tutor, attraverso la simulazione di un’azienda virtuale con la società ATM S.p.A. con l’obiettivo di mettere in pratica quanto studiato nell’ambito degli indirizzi “Amministrazione Finanza e Marketing” e “Sistemi Informativi Aziendali”. In particolare, i giovani saranno inseriti nei vari settori dall’area commerciale alla direzione “Innovazione e sviluppo” e presso i box presenti in città.

“Grazie a questa iniziativa daremo la possibilità agli studenti di conoscere le dinamiche quotidiane di una grande impresa. Come abbiamo già fatto con i progetti ‘Estate Addosso’ e stiamo continuando a fare con ‘Crescere in digitale’, intendiamo proseguire nel coinvolgimento dei giovani e giovanissimi per aiutarli ad arricchire il loro curriculum e al contempo metterli davanti alle sfide formative e lavorative che sperimentiamo”, ha dichiarato il Presidente di ATM Campagna. Soddisfazione ha espresso la Dirigente scolastica Sgrò “i nostri studenti hanno questa grande opportunità di formazione e siamo contenti che ATM S.p.A., che si configura come una delle società che più stanno investendo nel nostro territorio, abbia dato la sua disponibilità per questo progetto. Siamo certi che i risultati saranno ottimi e i nostri studenti impareranno moltissimo da questa esperienza e per questo vorremmo che il management di ATM S.p.A. si rendesse disponibile a fare alcune lezioni specifiche ai ragazzi al fine di arricchirne, ulteriormente, il curriculum formativo”. “È un’occasione unica per la nostra scuola – ha proseguito il professore Antonio Musicò, responsabile dipartimento economia aziendale dell’istituto Jaci, in quanto uno tra gli elementi che portano al successo un’impresa è quello di creare sinergie con scuole e università per attingere poi alle risorse umane già specializzate, e ATM S.p.A. si sta dimostrando sensibile in quest’ottica. L’attività permetterà inoltre di seguire direttamente e meglio i ragazzi, con l’opportuna vigilanza, in quanto parte delle ore previste saranno svolte all’interno dei laboratori dell’Istituto per effettuare una vera e propria simulazione d’impresa”.