Comunicato n. 854
venerdì, 26 Agosto 2022

Spettacolo dal vivo nelle aree cittadine periferiche: riunione oggi a Palazzo Zanca per il coordinamento di un calendario di iniziative nell’ambito di un Bando Ministeriale

Presenti il Vicesindaco e Assessore allo Spettacolo e Grandi Eventi Francesco Gallo e gli Assessori alla Cultura Enzo Caruso, ai Fondi Extra Bilancio Carlotta Previti e alle Politiche Giovanili Liana Cannata, si è svolto oggi a Palazzo Zanca un incontro per il coordinamento di un calendario di manifestazioni proposte e selezionate nell’ambito del Bando Ministeriale relativo ai Contributi per progetti di attività a carattere professionale nel campo dello spettacolo dal vivo nelle aree cittadine periferiche. Alla riunione, convocata dall’Assessore Caruso, hanno partecipato rappresentanti delle Associazioni artistiche e culturali Mana Chuma ETS, Filarmonica di Messina, Carullo-Minasi, Scimone Sframeli, Daf e Nutrimenti Terrestri. Nel corso dell’incontro si è definito il coordinamento programmatico di tutte le attività nel campo dello spettacolo nelle aree periferiche di Messina, che “sono sempre state oggetto di particolare attenzione – hanno dichiarato congiuntamente il Vicesindaco Gallo e l’Assessore Caruso – sia da parte dell’Amministrazione De Luca che adesso col Sindaco Basile nel segno della continuità di un percorso iniziato nel 2018 attraverso un’offerta variegata di attività in occasione dell’organizzazione di manifestazioni natalizie ed estive. Il calendario si compone di circa 400 iniziative da distribuire nell’arco di tempo settembre-dicembre 2022. Il Comune di Messina provvederà al coordinamento della promozione attraverso il proprio ufficio stampa”.