Comunicato n. 709
martedì, 19 Luglio 2022

Trentesimo anniversario strage di via D’Amelio: l’Amministrazione comunale presente alle iniziative cittadine

Il Sindaco Federico Basile ha partecipato ieri sera alla fiaccolata commemorativa in ricordo della strage di via D’Amelio in cui persero la vita il Giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta. “Abbiamo il dovere morale di ricordare che, grazie all’impegno di Paolo Borsellino e del suo amico e collega Giovanni Falcone, – ha dichiarato il Sindaco Basile – il contrasto dello Stato al potere mafioso acquisì quella forza i cui effetti sono presenti ancora oggi. E’ indispensabile quindi che istituzioni e società civile proseguano il loro percorso per offrire un contributo di partecipazione alla vita democratica attraverso iniziative di sensibilizzazione in difesa dei valori di legalità, giustizia, memoria e verità. La mafia non è stata sconfitta, ma il sacrificio di Falcone e Borsellino ha indiscutibilmente permesso di ridimensionarne la forza. Per onorare la memoria di Paolo Borsellino ognuno, nel suo campo, ha il dovere di non scendere mai a patti con cosa nostra e di denunziare ogni pressione o ingerenza sulla sua attività!”. Il corteo, con partenza dalla Chiesa della Calispera a Contesse, ha percorso alcune vie cittadine con arrivo alla Chiesa della “Sacra Famiglia” al villaggio CEP. Le iniziative in città sono proseguite oggi con un incontro, al quale ha preso parte il Vicesindaco Francesco Gallo, dal tema “Il ricordo e la memoria di Paolo Borsellino” presso l’Aula della Corte di Assise del Palazzo di Giustizia di Messina. I lavori sono stati aperti dai saluti istituzionali del Presidente facente funzioni della Corte d’Appello di Messina Sebastiano Neri, del Rettore dell’Università degli Studi di Messina Salvatore Cuzzocrea, del Presidente dell’Ordine degli Avvocati Domenico Santoro e del dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale Stello Vadalà. Gli interventi sono stati introdotti e coordinati dal Presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati – sezione Messina Laura Romeo. Intervenuti all’evento il Sostituto Procuratore presso la Procura di Patti Andrea Apollonio, gli studenti Fabrizio Sbilordo e Claudio Messina, il Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Messina Giovanni Giacoppo ed il dottorando UniMe in Scienze Giuridiche Eduardo Calvo. Le attività sono state concluse dal Presidente di Sezione di Corte di Assise, Riesame e Prevenzione di Messina Massimilano Micali.