Comunicato n. 1819
venerdì, 13 Dicembre 2019

TUTELA MINORI: FIRMATO OGGI A PALAZZO ZANCA IL PROTOCOLLO D’INTESA TRA IL TRIBUNALE DEI MINORI, LA PROCURA DELLA REPUBBLICA PER I MINORENNI, IL SERVIZIO SOCIALE ED IL GARANTE DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA DEL COMUNE

È stato siglato stamani a Palazzo Zanca il protocollo d’intesa tra il Tribunale dei Minori, la Procura della Repubblica per i minorenni, il Servizio Sociale ed il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Comune di Messina, nell’ottica di migliorare il pubblico servizio reso dagli uffici firmatari favorendo uno scambio rapido ed efficace di notizie, informazioni, atti e provvedimenti, al fine di rendere più adeguate e prevedibili le tempistiche d’invio, omogenee e strutturate le relazioni d’inchiesta socio–ambientale. Presenti il Sindaco Cateno De Luca e l’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore, alla sottoscrizione hanno preso parte il Procuratore della Repubblica per i Minorenni Andrea Pagano, per il Tribunale per i Minorenni Marcello D’Amico, il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Comune Angelo Costantino ed il Dirigente il Dipartimento Politiche Sociali Salvatore De Francesco. “Questo protocollo – ha dichiarato il Sindaco – è fondamentale perché ci consente di intervenire qualora sia necessario, mi auguro di no, sotto il profilo disciplinare e della responsabilità, così si dispone di un quadro comportamentale da applicare sotto il profilo del rapporto di lavoro. Firmato il protocollo, è importante adesso che i lavoratori del settore ne siano portati a conoscenza”. “Con la firma di questo documento – ha evidenziato l’assessore Calafiore – tendiamo a rendere più veloce la comunicazione tra gli uffici che purtroppo molto spesso ha subìto ritardi. Con il protocollo si intende velocizzare il lavoro e soprattutto la Procura si è molto impegnata a velocizzare lo scambio di informazioni fondamentali per le assistenti sociali. È stato un iter portato avanti da diversi mesi attraverso vari incontri con il Procuratore, il Presidente del Tribunale dei Minori e con le assistenti sociali del nostro Dipartimento. Sostanzialmente è un lavoro di sinergia e di cooperazione e questi Enti importanti, che trattano problematiche relative a soggetti minori, devono collaborare per rendere più operative le misure ed offrire i servizi minori. Oggi si sottoscrive questo protocollo in modo da portare avanti buone prassi per facilitare le attività di chi tutti i giorni opera nel settore”.

Allegati