Comunicato n. 1691
venerdì, 22 Novembre 2019

“WEEK END DELLA PREVENZIONE”: DOMANI E DOMENICA AL CENTRO COMMERCIALE DI TREMESTIERI


Gli assessori al Tempo Libero Giuseppe Scattareggia e alle Attività Produttive Dafne Musolino, insieme al direttore del Centro Commerciale Tremestieri Domenico Rinaldi e alla presidente dell’AMMI Rosellina Zamblera, hanno illustrato stamani le iniziative previste in occasione della prima edizione del “Week End della Prevenzione”, in programma domani, sabato 23, e domenica 24, dalle ore 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 20, al Centro Commerciale Tremestieri. L’evento sarà anche occasione per avviare una raccolta fondi, già promossa dal sindaco Cateno De Luca, in favore del piccolo Dylan, affetto da tetraparesi spastica e ipovedenza, per l’acquisto di supporti medici utili alla sua patologia.
“L’appuntamento del prossimo week end dedicato alla prevenzione – hanno sottolineato gli assessori Musolino e Scattareggia – dimostra ulteriormente che il Centro Commerciale di Tremestieri è la compagine imprenditoriale messinese che collabora fattivamente alle buone attività per contribuire al miglioramento della qualità della vita dei messinesi. Da questo punto di vista l’Amministrazione comunale non può che esprimere compiacimento e apprezzamento per l’iniziativa in quanto tratta un tema fondamentale sia in termini di benessere che di riduzione della spesa sanitaria, del contenimento dei rischi e di quanto ne deriva dalla buona pratica della prevenzione. C’è un filo comune che unisce le attività che svolgiamo perché non sono molto distanti le une dalle altre, e le buone pratiche sono tutte quelle attenzioni concrete, piccole o grandi, che incidono sulla qualità della vita. Pertanto educare alla prevenzione significa anche stimolare la consapevolezza dei cittadini ad effettuare dei controlli periodici perché attraverso la prevenzione è possibile intervenire in tempo su patologie più o meno gravi; la riduzione del tasso di mortalità per alcune malattie è infatti correlata con l’aumento della pratica della prevenzione”. Alla due giorni parteciperanno specialisti in diverse branche della medicina ed associazioni attraverso attività di informazione e sensibilizzazione nella lotta contro le principali patologie. Lungo le gallerie della struttura commerciale saranno presenti medici di famiglia e specialisti del settore che forniranno consulenze ed eseguiranno screening di carattere generale a titolo gratuito. Tra le associazioni parteciperanno l’A.G.D Associazione per l’Aiuto ai Giovani Diabetici di Messina, i rappresentanti provinciali dell’Admo, Avis, Aido, Lilt, l’Associazione “Per Te Donna”, la sezione di Messina dell’AMMI (Associazione Mogli Medici Italiani) e la palestra Lions con specialisti di fisio fitness per consulenza e dimostrazioni pratiche. Domani, sabato 23, alle 11, interverranno, in qualità di ospiti dell’iniziativa, il presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri Giacomo Caudo e la presidente dell’AMMI Rosellina Zamblera, ai quali sarà consegnata una targa ricordo, mentre domenica 24, alle 17.30, saranno presenti la giornalista Marina Bottari, conduttrice su Rtp del programma televisivo “In Salute” ed il presidente dell’ANDI Messina Michele Tedesco. Domani e domenica, dalle 17 alle 18, si terranno dei corsi dedicati alle donne che verteranno sull’autopalpazione del seno per sensibilizzare alla prevenzione del tumore alla mammella. Gli incontri si terranno nella sala congressi del Centro Commerciale sita al terzo piano. I medici che parteciperanno sono i dottori Luisa Barbaro ginecologa-oncologa sessuologa, Francesco D’Arrigo e Pietro Bitto medicina generale, Antonino Foti e Vito Pipitone cardiologi, Francesco Famà e Angelo Zodda oculisti, Lorenzo Guarnera audioprotesista, Letterio Calbo chirurgo generale ed endocrinochirurgo, Fabio Catalano dermatologo e chirurgo plastico, Giuseppe Crisafulli psicologo-psicoterapeuta, Angela Silvestro, Rita La Paglia e Graziella Arena pediatre, Francesco Incardona odontoiatra, Santino Morabito, Giuseppe Crisafulli e Manuela Trimarchi nutrizionisti.